ASSITEJ ITALIA nasce grazie a 22 fondatori, cui si stanno aggiungendo molti nuovi membri.

Si tratta di persone fisiche e giuridiche che con Assitej Italia condividono impegno e scopi. Sono attivi nel teatro per l’infanzia e la gioventù.

Seguici su Facebook

Reazione a Catena

Reazione a Catena è un progetto nato nel 2019, in seno a uno dei tavoli di lavoro di Assitej Italia, il tavolo dei festival, con l’obiettivo di stimolare la crescita internazionale di artisti e programmatori italiani attraverso un processo di networking della scena internazionale per l’infanzia e la gioventù.

Reazione a Catena è uno dei progetti selezionati con il bando “Boarding Pass Plus 2019 e 2020” indetto dal MiBACT, utile ad avviare nuove progettualità di rete a carattere innovativo che contribuiscano allo sviluppo di processi di internazionalizzazione, nonché la valorizzazione del ruolo dei direttori artistici di festival di Teatro Ragazzi, come promotori della produzione nazionale all’estero.

Reazione a Catena è un progetto che sviluppa l’internazionalità dei festival italiani per renderli riconoscibili e accessibili anche agli ospiti internazionali. Il network sosterrà la mobilità dei professionisti e dei programmatori italiani con un programma di visite mirate ad accrescere la visibilità internazionale degli artisti e dei programmatori italiani, attraverso attività di networking in alcuni dei più importanti festival europei ed extraeuropei per bambini e ragazzi.

Gli operatori italiani interessati al progetto potranno:

  • candidare il proprio festival come tappa del progetto, ospitando una presentazione di Reazione a catena

I soci Assitej Italia potranno mettersi in relazione con i partner di progetto di Reazione a Catena per:

  • candidare il proprio festival come tappa del progetto ospitando una presentazione di Reazione a catena
  • segnalare festival interessanti da visitare, che non fanno parte dell’attuale rete del progetto
  • ricevere un aiuto operativo utile ad attivare o a rafforzare la propria visibilità internazionale partecipando attivamente ai Chain Reaction Dialogues, ai visiting e segnalando proprie turneè in essere o/e contatti da finalizzare.

Partner del progetto sono enti italiani, organizzatrici di festival nazionali e internazionali:

Tutti i sei enti partecipano al progetto insieme ad ASSITEJ Italia, di cui sono soci e che collaborerà come partner attivo.

 

A questi partner si aggiungono dodici festival internazionali, che hanno mostrato disponibilità e interesse a conoscere la realtà italiana, ospitando i partner del progetto e le presentazioni di Reazione a catena.

Reazione a Catena 2 inizia nel maggio 2021 e finisce a settembre 2022 prevedendo una serie di azioni, quali:

 

Maggio-dicembre 2021: Rebuilding

La cabina di regia di progetto – composta da un rappresentante di ciascuno dei 6 festival partner, un rappresentante di Assitej Italia e un professionista con funzioni di segreteria di progetto – creano percorsi ad hoc verso l’internazionale attraverso una serie di incontri on line di conoscenza e di scambio pratiche. In questa fase si prevede l’organizzazione di Chain Reaction Dialogues, 7 incontri ibridi on e off line volti a mettere le basi per una bilateralità delle relazioni

 

Da dicembre 2021 a maggio 2022: la ripartenza

A inizio 2022 (forse anche a fine 2021) sarà possibile riprendere i viaggi, intesi come processo di Empowerment e Capacity Building di tutto il settore grazie ai quali i direttori di Festival si faranno portatori d’informazioni divenendo ambasciatori dei Festival italiani all’estero. A partire da gennaio 2022, inoltre, prenderà avvio Chain Reaction Diarys, una serie di 8 incontri ibridi on e off line concepiti come momenti di confronto e di condivisione secondo una logica bilaterale.

 

Da maggio a settembre 2022: Dalla mappa al viaggio

La terza fase del progetto sarà incentrata sulla presentazione e selezione dei project-work di deep mobility elaborati dagli artisti e dalle compagnie partecipanti. A giugno 2022 una selezione di artisti Italiani verrà presentata presso il BRIK Festival in cui sarà presente il maggior numero di operatori di settore a livello mondiale. Nel mese di settembre, si prevede la conclusione di incontri Chain Reaction Diarys.

CALENDARIO

Aprile 2021 – Dicembre 2021
Presentazioni Chain Reaction Dialogues presso festival nazionali

Dicembre 2021- Giugno 2022
Festival e Tour internazionali

Giugno – Settembre 2022
Valorizzazione e attuazione dei Project Work

 

CONTATTI

Coordinatrice: Cristina Cazzola cri.cazzola@gmail.com

Segreteria Organizzativa: Eleonora De Caroli eleonora.decaroli@livingnet.eu 

ASSITEJ Italia: info@assitej-italia.it | renatacoluccini@gmail.com

 

STAY TUNED!

Chain Reaction Youtube Channel
Chain Reaction Facebook Group