ASSITEJ ITALIA nasce grazie a 22 fondatori, cui si stanno aggiungendo molti nuovi membri.

Si tratta di persone fisiche e giuridiche che con Assitej Italia condividono impegno e scopi. Sono attivi nel teatro per l’infanzia e la gioventù.

Seguici su Facebook

Traiettorie Comuni – 2022

Assitej Italia, Associazione internazionale per la promozione del Teatro Ragazzi, organizza un serie di incontri realizzati dal tavolo Teatro e Scuola, nei quali alcuni protagonisti del mondo teatrale, scolastico e istituzionale nazionali saranno invitati a dialogare assieme. Nel mese di settembre 2021 ad Assitej In-Forma, l’annuale appuntamento di incontro e confronto tra e per i Soci di Assitej Italia, operatori ed artisti del settore si sono interrogati sullo stato di benessere di ragazzi e i bambini in questo momento di profonda instabilità, e a quanto il Teatro e la Scuola, lavorando insieme, possano ancora fare l’uno per l’altra. Da queste domande è nata l’idea di avviare un tavolo di confronto il più possibile aperto, che non abbia la pretesa di trovare risposte ma di affermare la necessità di un dialogo tra il mondo della scuola e quello del teatro, di un confronto sull’assenza di un riconoscimento normativo e di sollecitare uno scambio che vada oltre questi incontri e posi la prima pietra per un dialogo futuro.

Il primo appuntamento, quello di giovedì 20 gennaio 2022 alle ore 17.00, è stato organizzato per provare a fare il punto sul disorientamento del settore del Teatro Ragazzi dovuto alla mancanza di coordinamento normativo tra Ministero della Cultura e Ministero dell’Istruzione. Un incontro ancora più necessario nella mancata considerazione, nelle norme vigenti, delle attività teatrali tenute in orario scolastico. Un incontro per sottolineare quanto la relazione tra le Imprese di spettacolo di Teatro Ragazzi e le Scuole necessiti, per sostenerne l’attività, di un tavolo di concertazione tra i due Ministeri. Relatori: Gimmi Basilotta, Sen. Roberto Rampi, Salvatore Guadagnolo, Franco Lorenzoni.
Moderatore: Carlo Presotto

Il secondo appuntamento, quello del 02 febbraio 2022 alle ore 17.00, andrà ad indagare, scoprire e riscoprire, attraverso le migliori esperienze nazionali, quel legame importante tra teatro e scuola per immaginare assieme una scuola e un teatro capaci di trasformare la ferita profonda che bambini e ragazzi hanno vissuto durante l’ultimo anno, in un’esperienza diversa, edificante, arricchente, che prenda finalmente in considerazione il loro stato emotivo e psichico. Un incontro in cui ci si chiede che cosa può fare il Teatro Ragazzi per la scuola e cosa può fare, viceversa, la scuola per il Teatro Ragazzi?
Relatori: Domenico Barrilà, Luisa Vermiglio (in attesa di conferma), Cesare Moreno – maestri di strada, Stefano Zoletto.
Moderatore: Alessandro Rossi

L’ultimo appuntamento, quello del 18 febbraio 2022 alle ore 17.00, vedrà affrontare il tema del formatore teatrale nelle scuole. Questa figura così importante, troppo spesso poco tutelata, che ha bisogno, ora più che mai, di un riconoscimento, e di un inquadramento lavorativo che consenta alle Istituzioni scolastiche, ai bambini, ai ragazzi e alle loro famiglie di potersi affidare alla professionalità di operatori dotati di strumenti e conoscenze indispensabili a orientare il percorso di crescita di bambini e ragazzi alle prese con l’espressione di sé e con la comprensione del mondo che li circonda. Relatori: Fabrizio Cassanelli, Marina Manferrari, Salvatore Guadagnolo in rappresentanza di RARE – rassegne in rete- AGITA
Moderatore: Simone Guerro

Tutti gli incontri si svolgeranno su piattaforma Zoom e saranno visibili sulla pagina Facebook di Assitej Italia.